Archivio mensile:maggio 2014

4

lunaGli inguaribili

L’attore è un inguaribile narcisista. Come l’inguaribile romantico ulula alla luna invocando tra spasimi e sospiri il nome dell’amata, e gli batte il cuore al suono di quel nome e cerca gli occhi di lei in quelli di ciascuna donna, così l’inguaribile narcisista ulula ai fari appesi alle graticciate invocando tra spasimi e sospiri il proprio pallido nome, e trema di arrogante appagamento al suono di quel nome, cercando nell’applauso del pubblico l’effimero consenso. Chi è che disse: «L’umiltà è la virtù dei grandi»? Meditate attori… meditate.

Un po' di mondo

Semplicemente un piccolo blog...

Angelo Cerrone

Tutto è relativo.Anche comunicare.

Solo io e il silenzio

appunti disordinati di Morena Fanti

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Rituali Minet

Attraversandomi

Sendreacristina

Opere. (tell : 3403738117 )

cose nostre blog

(cose nostre in casa nostra)

un viaggio per due

scoprire, ricordare, raccontare

Roberto Chessa

live your dream

Gio.✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Personaggio in cerca d'Autore

Un semplice spazio creativo.

parloditeognigiorno

La letteratura dà notizie che restano sempre d'attualità (Ezra Pound)

SpazioScrittura

SpazioScrittura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: