10

birdÈ teatro, parliamone

“Birdman”, teatro nel cinema, cinema nel teatro. Gli attori sono davvero così narcisisti? Sì. Il mondo dello spettacolo è davvero così folle e spietato? Sì.
Il film di Inarritu non è solo un bel film girato con la camera a mano in una continua girandola di piani sequenza e piani sovrapposti studiati meticolosamente a tavolino, non è solo un cast di attori eccezionali che reggono la sceneggiatura anche per dieci minuti di fila piegati alla volontà del regista che li spiattella sullo schermo come se fossero nel mezzo di una pièce, ma è l’essenza del teatro stesso: amore, odio, fortuna, narcisismo, invidia, talento, incapacità, ipocrisia, esaltazione. Altezze e bassezze di un mestiere che solo chi lo vive sulla pelle sa di cosa stiamo parlando quando parliamo di teatro.

Informazioni su d.

donna per nascita, essere umano per formazione, drammaturga per incoscienza...

Pubblicato il 21 febbraio 2015, in Teatro 1 con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 5 commenti.

  1. Personaggio in cerca d'Autore

    Ciao D.! Mi sono permesso di dedicarti un premio, nominandoti tra i miei blog preferiti… Spero ti faccia piacere!
    https://claudiodifilippo.wordpress.com/2015/05/13/liebster-award-4-0/

    Piace a 1 persona

  2. Personaggio in cerca d'Autore

    Ciao D.! C’è voluto un po’, ma ce l’ho fatta:
    https://claudiodifilippo.wordpress.com/2015/03/15/un-biglietto-per-il-teatro/

    😉

    Piace a 1 persona

  3. Personaggio in cerca d'Autore

    L’ho visto proprio l’altro ieri, ma non ho ancora elaborato un pensiero o un commento decente per esprimere quanto mi sia piaciuto questo film!
    Intanto ho riletto quello che hai scritto e – nel mio piccolo – penso che tu abbia già ricavato una sintesi quasi perfetta.
    Hai ragione, non è solo un bel film, non ci sono solo attori eccezionali… c’è dentro l’essenza del teatro! C’è il senso di impotenza e fallimento che perennemente attanaglia chi appartiene a questo mondo. C’è l’esaltazione mista a frustrazione di chi cerca disperatamente di “fare qualcosa di importante”, nonostante il muro impenetrabile dell’indifferenza e dell’incapacità di cogliere quel che si agita nell’anima di un teatrante. Mi piace la tua parafrasi di Carver, che faccio mia: that’s what we talk about when we talk about “theatre”!
    Vorrei tanto aggiungere qualcosa ma credo mi ci vorrà qualche giorno 🙂

    Piace a 1 persona

  4. Sei riuscito a vederlo? 🙂

    "Mi piace"

  5. Personaggio in cerca d'Autore

    … ed è per questo che non vedo l’ora di vederlo, questo weekend!!! 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un po' di mondo

Semplicemente un piccolo blog...

Angelo Cerrone

Tutto è relativo.Anche comunicare.

Solo io e il silenzio

appunti disordinati di Morena Fanti

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Rituali Minet

Attraversandomi

Sendreacristina

Opere. (tell : 3403738117 )

cose nostre blog

(cose nostre in casa nostra)

un viaggio per due

scoprire, ricordare, raccontare

Roberto Chessa

live your dream

Gio.✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Personaggio in cerca d'Autore

Un semplice spazio creativo.

parloditeognigiorno

La letteratura dà notizie che restano sempre d'attualità (Ezra Pound)

SpazioScrittura

SpazioScrittura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: