Archivi Blog

8

acquaLa conduttrice di pensieri

Una due tre cinquanta vasche.

Scivolo sull’acqua alternando gli stessi movimenti, alternando lo stesso respiro, e intanto penso: lei si accorgerà di essere spiata ma non sa da chi, lui la vede fuggire ma non sa da cosa, l’altra li osserva nella penombra ma non sa perché. Poi, tra una bracciata e l’altra, tutto diventa chiaro, perfino ovvio nella sua urgenza manifesta. Ora so chi la osserva da lontano, so dove fugge e chi la insegue.

Esco dalla vasca, sfilo la cuffia, infilo l’accappatoio ed esco, lasciando a terra una pozza d’acqua e di pensieri.

3

pausaIl respiro di una pausa

Anni fa, in occasione di una rassegna, incontrai un giovane attore/drammaturgo che prendeva in giro le mie pause. Lui infatti, nei suoi testi, di pause non ne aveva, era il suo modo di vivere il teatro, tutto d’un fiato senza interruzioni.
Per me invece le pause sono sempre state importanti, sia in palcoscenico sia nella vita. Negli anni ho modificato il mio modo di essere, il mio modo di pensare e, di conseguenza, il mio modo di scrivere. Ma le pause no, quelle sono rimaste, anzi, a volte si sono allargate a dismisura fino a divenire un enorme respiro, fino a riempire interi minuti di silenzio, fino a divenire esse stesse parola.

Un po' di mondo

Semplicemente un piccolo blog...

Angelo Cerrone

Tutto è relativo.Anche comunicare.

Solo io e il silenzio

appunti disordinati di Morena Fanti

Seidicente

altrimenti tutto è arte

Rituali Minet

Attraversandomi

Sendreacristina

Opere. (tell : 3403738117 )

cose nostre blog

(cose nostre in casa nostra)

un viaggio per due

scoprire, ricordare, raccontare

Roberto Chessa

live your dream

Gio.✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Personaggio in cerca d'Autore

Un semplice spazio creativo.

parloditeognigiorno

La letteratura dà notizie che restano sempre d'attualità (Ezra Pound)

SpazioScrittura

SpazioScrittura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: